Arena di Verona - Tickets
Language
Italiano
EnglishEnglish
DeutscheEnglish
   HomePrenota il tuo bigliettoNews dell' Arena di VeronaContattiHotelTracking  
Benvenuto nel sito ufficiale di TicketArena.it
| 1 - Scelta spettacolo | 2 - Promo | 3 - Dati Anagrafici | 4- Pagamento |
Arena di Verona Madama Butterfly
 

Madama Butterfly
di Giacomo Puccini

ARENA DI VERONA
FESTIVAL LIRICO 2017

MADAMA BUTTERFLY (Opera in 3 atti - Musiche di Giacomo Puccini - Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa)
Madama Butterfly è un'Opera in tre atti, composta da Giacomo Puccini su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica. Nello spartito venne definita come "Tragedia giapponese", per via appunto della trama ambientata nel paese del Sol Levante.
L'Opera si basa principalmente sul dramma "Madame Butterfly" dell'americano David Belasco, che si rifaceva invece all'omonimo racconto di John Luther Long. Puccini assistette proprio alla rappresentazione teatrale di Belasco nel 1900 al Duke of York's Theater di Londra. Una volta ispirato dal soggetto, nel 1901, appena un anno dopo, venne affidata la stesura del libretto a Giuseppe Giacosa e Luigi Illica.
Sia il compositore che i due scrittori, si appassionarono molto alla storia e decisero di rendere l'Opera il più compatibile possibile con le usanze ed i costumi giapponesi. Per questo motivo una grande fonte di ispirazione fu il racconto "Madame Chrysantème" di Pierre Loti ed indispensabili furono per Puccini i consigli dell'attrice giapponese Sada Yacco e della moglie del console nipponico in Italia. Il lavoro di orchestrazione venne terminato qualche anno dopo, nel 1903, data che ufficialmente segna il completamento di Madama Butterfly.
Puccini era fortemente convinto della validità del soggetto e della suggestività dell'Opera, tanto che decise di tenere la prima al Teatro Scala di Milano nel 1904. Le premesse erano dunque quelle di un grande successo, anche grazie alle doti dei cantanti Rosina Storchio e Giovanni Zenatello, all'apice della carriera artistica, così come all'abilità nella direzione d'orchestra di Cleofonte Campagnini ed ai costumi disegnati da Giuseppe Palanti.
Così però non fu; l'Opera risultò un grandissimo fiasco, tanto che il pubblico non rimase nemmeno fino alla fine della rappresentazione. Ancora oggi però sono difficili da trovare le motivazioni dell'insuccesso, date le ottime premesse e l'indubbia raffinatezza musicale della composizione. Molti studiosi e personaggi dell'epoca ritengono che fosse stato costruito un clima di ostilità attorno all'autore ed alla rappresentazione, ipotesi che sarebbe confermata anche dalla stessa reazione incredula di Puccini.
Dopo il disastro del 1904 si decise di apporre qualche modifica nella struttura e tre mesi dopo Madama Butterfly venne ripresentata ad un pubblico più contenuto al Teatro Grande di Brescia. Da quel giorno iniziò la fortuna dell'Opera, che venne riconosciuta nel suo grande valore e che da quel giorno venne rappresentata sui più famosi palchi del mondo.


Vi assegnamo i migliori posti!
Tutti i posti sono:
- uno vicino all'altro;
- con la miglior visuale;
- il più vicino e centrale rispetto al palco.
 
   
Scegli la data  
 
Posti disponibili
Numero di biglietti  
 
  
 
 
   
Domande Frequenti (come prenotare, spedizione dei biglietti, pagamenti)
 
Acquista con fiducia i nostri server sono sicuri
 
Contatta il nostro ufficio prenotazioni
 
Vi assegnamo i migliori posti!
Tutti i posti sono:
- uno vicino all'altro;
- con la miglior visuale;
- il più vicino e contrale rispetto al palco
Leggi....
   
 
   
Bankpass
Copyright @ 2003 Ticket World - Tutti i diritti riservati - P.I. 03345700235
Arena di Verona | Hotel Verona | Agenzie di Viaggio - Tours Operators
Home | Chi siamo | Contattaci | Condizioni | Privacy
Verisign